Vai al contenuto principale
Oggetto:

Storia del cristianesimo antico e medievale

Oggetto:

History of ancient and medieval Christianity

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
-
Docente
Prof. Andrea Nicolotti (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea magistrale in Scienze delle religioni (LM-64)
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-STO/07 - storia del cristianesimo e delle chiese
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Corso integrato
Metodi e temi delle scienze delle religioni (corso integrato) (STS0268)
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di trasmettere conoscenze e capacità di comprensione di alcune linee di sviluppo della storia del cristianesimo dall'antichità al medioevo, inclusi il lessico della disciplina e il dibattito storiografico, con particolare attenzione per i metodi scientifici di approccio alla materia. Intende inoltre stimolare la capacità di indagine e di comunicazione delle proprie conoscenze e la capacità di applicarle a casi di studio specifici.

The course aims to offer knowledge and understanding of some lines of development of the history of Christianity from antiquity to middle age, including the lexicon of discipline and the historiographic debate, with particular attention to scientific methods of approach to the subject. It also intends to develop in the student abilities to investigate, communicative skills and ability to apply his knowledge to some case studies.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

a) Conoscenza e capacità di comprensione: lo studio scientifico di una religione; problemi e metodi della storia del cristianesimo; i contesti storici e geografici; la cultura e lo sviluppo dottrinale; l'organizzazione istituzionale; cristianesimo e società.

b) Capacità di applicare conoscenza e comprensione: abilità nell'interpretare un documento nel suo contesto storico.

c) Autonomia di giudizio: consapevolezza del dibattito storiografico, abilità nel formulare problemi pertinenti ai singoli documenti storici; capacità di individuare una metodologia corretta per risolverli.

d) Abilità comunicative: capacità argomentative e linguaggio appropriato.

e) Capacità di apprendimento: acquisizione di un lessico disciplinare di base e dei principali strumenti per approfondirlo.

a) Knowledge and understanding: the scientific study of a religion; problems and methods of the history of Christianity; historical and geographical contexts; culture and doctrinal developments; the institutional organization; Christianity and society.

b) Ability to apply knowledge and understanding: how to interpret a document in its historical context.

c) Autonomy of judgment: awareness of historiographic debate, ability to formulate problems pertaining to historical documents; ability to identify a correct methodology to solve them.

d) Communicative skills: argumentative effectiveness and appropriate language.

e) Learning skills: acquiring a basic disciplinary vocabulary and the main reference tools to deepen it.

Oggetto:

Programma

Il corso si propone di trattare a un livello approfondito alcuni temi, nodi interpretativi e approcci metodologici relativi allo studio del fenomeno religioso, applicandoli al caso specifico della storia del cristianesimo antico e medievale. I temi oggetto del corso – a partire da quando e in che senso è corretto usare l'espressione “religione cristiana”; come si sono costruite un'identità cristiana egemone attraverso il confronto con gli altri gruppi religiosi e l'ortodossia attraverso la gestione del dissenso; attraverso quali passaggi si è costruito il potere delle Chiese e nelle Chiese; come si sono formati i criteri di verità; il conflitto delle interpretazioni dei testi religiosi fondativi – sono i problemi su cui il dibattito storiografico è più attivo e innovativo. Questi temi saranno analizzati attraverso una serie di documenti facendo uso di diverse metodologie di analisi, da quella storico-critica e letteraria fino a quella delle scienze cognitive.

 

The course aims to deal with some topics, interpretative knots and methodological approaches related to the study of the religious phenomenon at an in-depth level, applying them to the specific case of the history of ancient and medieval Christianity. The topics covered by the course – starting from when and in what sense it is correct to use the expression "Christian religion"; how a hegemonic Christian identity has been built through comparison with other religious groups, and how was established a orthodoxy through the management of dissent; through what passages has been built the power of the Churches and Churches; how the criteria of truth were formed; the conflict of interpretations of the founding religious texts – these are the problems on which the historiographic debate is most active and innovative. These topics will be analyzed through a series of documents, making use of different analysis methodologies, from the historical-critical and literary one to the new cognitive sciences.

Oggetto:

Modalità di insegnamento


Lezioni per trentasei ore complessive (sei crediti) disposte su sei settimane, per tre giorni a settimana, due ore al giorno.

L’intero insegnamento sarà erogato anche in diretta streaming (in aula, se possibile, o da remoto) e la lezione sarà registrata e condivisa con chi è iscritto al modulo nella piattaforma Moodle

Qualora l’attività in sede sia realizzabile solo in forma molto limitata, saranno comunque calendarizzati momenti di interazione in presenza.

Pertanto il corso può essere seguito interamente a distanza, mediante audio e videoregistrazioni visibili sulla piattaforma Moodle accessibile dal collegamento sottostante.

Eventuale materiale integrativo sarà messo a disposizione in quella piattaforma.


36-hour course (six credits) for 6 weeks, 3 days per week for 2 hours each.

The entire course will also be delivered in live streaming (in the classroom, if possible, or remotely) and the lesson will be recorded and shared with students registered on the Moodle platform

If the on-site activity will be possible only in a very limited form, moments of interaction in presence will be scheduled.

So the course can be entirely followed remotely, through audio and video recordings visible on the Moodle platform.

Any additional material will be available on that platform.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame orale verterà sugli argomenti trattati a lezione e contenuti nei testi consigliati.

La preparazione sarà valutata tenendo conto di questi elementi:

- la capacità di impostare in modo appropriato il discorso sullo specifico argomento in discussione;

- la capacità di condurre il discorso in modo autonomo;

- la reale comprensione degli argomenti, non soltanto mnemonica;

- la capacità argomentativa;

- la capacità di cogliere le relazioni e le connessioni tra i diversi temi e problemi.

- l’acquisizione di un lessico disciplinare di base;

- la proprietà del linguaggio

.

The oral examination will focus on the topics treated in class and on the topics contained in the recommended texts.

The preparation will be assessed taking account of these elements:

- the ability to appropriately formulate the speech on the specific argument under discussion;

- the ability to conduct autonomously the speech;

- the real understanding of the topics, not only mnemonically;

- the argumentative skills;

- the ability to grasp the relationships and connections between the different issues and problems.

- the acquisition of a basic disciplinary lexicon;

- the correct use of language.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

1) Stuart G. Hall, La chiesa dei primi secoli, volume 1: Storia e sviluppo teologico; volume 2: I testi, Torino, Claudiana, 2007.

Occorre avere il volume 2 sottomano durante le lezioni.

 

2) Gian Luca Potestà - Giovanni Vian, Storia del cristianesimo, Bologna, il Mulino, 2014, soltanto capp. 1-13.

Chi in precedenza ha già sostenuto un esame con questa parte del libro di Potestà-Vian, o un programma assimilabile, lo sostituisca con uno dei seguenti a scelta:

- a) Emanuela Prinzivalli (a cura di), Storia del cristianesimo, vol. 1: L'età antica, Roma, Carocci, 2015, capp. 1, 2, 3, 4, 9, 13, 14, 15.

- b) Emanuela Prinzivalli - Marina Benedetti (a cura di), Storia del cristianesimo, vol. 2: L'età medievale, Roma, Carocci, 2015, capp. 1, 2, 3, 5, 7, 8, 9, 11, 12.

- c) Mauro Pesce, Gesù e i suoi seguaci. Identità e differenze, Brescia, Morcelliana, 2020.

- d) Andrea Nicolotti, Sindone. Storia e leggende di una reliquia controversa, Torino, Einaudi, 2015.

1) Stuart G. Hall, La chiesa dei primi secoli, volume 1: Storia e sviluppo teologico; volume 2: I testi, Torino, Claudiana, 2007.

You must have volume 2 at hand during the lessons.

 

2) Gian Luca Potestà - Giovanni Vian, Storia del cristianesimo, Bologna, il Mulino, 2014, soltanto capp. 1-13. Those who have previously passed an exam with this part of the book of Potestà-Vian, or a similar program, should replace it with one of the following titles:

- a) Emanuela Prinzivalli (a cura di), Storia del cristianesimo, vol. 1: L'età antica, Roma, Carocci, 2015, capp. 1, 2, 3, 4, 9, 13, 14, 15.

- b) Emanuela Prinzivalli - Marina Benedetti (a cura di), Storia del cristianesimo, vol. 2: L'età medievale, Roma, Carocci, 2015, capp. 1, 2, 3, 5, 7, 8, 9, 11, 12.

- c) Mauro Pesce, Gesù e i suoi seguaci. Identità e differenze, Brescia, Morcelliana, 2020.

- d) Andrea Nicolotti, Sindone. Storia e leggende di una reliquia controversa, Torino, Einaudi, 2015.

Oggetto:

Note

Il corso si terrà nel quarto emisemestre, dal lunedì al mercoledì, in orario 16-18, con inizio il giorno 3 maggio 2021.

Questo corso costituisce la seconda parte del corso integrato da 12 CFU "Metodi e temi delle scienze delle religioni (STS0268)" ma può anche essere scelto come corso singolo.

Il corso avrà luogo in presenza, salvo emergenze sanitarie. Sarà erogato anche in diretta streaming e in ogni caso registrato e condiviso (per chi è iscritto al modulo) nella piattaforma Moodle.

Qualora l’attività in sede sia realizzabile solo in forma molto limitata, saranno comunque calendarizzati momenti di interazione in presenza.

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

Gli esami del 2020-2021 si svolgeranno in modalità mista, sia in presenza sia a distanza per chi avesse giustificati motivi e ne facesse richiesta tramite mail prima della chiusura delle iscrizioni (5 giorni prima dell'appello). Manderò un messaggio agli iscritti per comunicare le modalità nei giorni immediatamente precedenti l'appello.

The methods of carrying out the teaching activity may change according to the limitations imposed by the current health crisis. In any case, the remote mode is guaranteed for the entire academic year.

Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2020 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 25/09/2020 11:36
    Location: https://religioni.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!